Chiamaci: 0922 775719
PRAESIDIUM SERVIZI PERIZIE BANCARIE MUTUI ANATOCISMO E USURA


Crisi da Sovraindebitamento

Praesidum S.r.l.s. offre consulenze bancarie e tutela legale. Si occupa di aiutare privati e imprese in caso di esposizioni debitorie avvalendosi di un team di professionisti.

Consulenze bancarie e finanziarie

Praesidium S.r.l.s. nasce con l'obiettivo di rappresentare un punto di riferimento per la soluzione di esposizioni debitorie, l'aggiornamento formativo professionale di un'ampia platea di operatori del settore economico-finanziario e la oculata gestione delle risorse finanziarie di imprenditori e privati. 
Offriamo una consulenza preliminare per valutare la situazione patrimoniale, garantendo assistenza in caso di sovraindebitamento e aiutando i clienti nella ristrutturazione dei debiti con piani attestati o piani di ristrutturazione del debito, offrendo a tutti, consumatori e imprenditori la possibilità di risolvere situazioni difficili.
Aiutiamo le aziende e i privati in caso di usura bancaria e anatocismo, occupandoci della gestione del debito anche sotto il profilo fiscale. 
Il nostro team di esperti si avvale dell'apporto di autorevoli esponenti del mondo accademico, professionale e imprenditoriale per assicurare un prezioso ed efficace contributo alla crescita della cultura di impresa e del concetto di educazione finanziaria.
Crisi da sovraindebitamento: uno sportello al Comune di Gela
Contro la cosiddetta crisi da sovraindebitamento il Comune di Gela ha istituito nell’area del Suap uno sportello con la consulenza gratuita di un team di esperti commercialisti ed avvocati. Il sindaco Domenico Messinese ha sottoscritto a ottobre 2016 una convenzione con la D.ssa Loredana Raneri, Presidente della società di servizi di tutela legale e finanziaria “Praesidium srls”, la quale ha sottolineato l’obiettivo di voler diffondere una nuova cultura contro la crisi. L’intesa prevede l’istituzione di uno front office di sostegno e tutela per imprenditori, commercianti, artigiani, professionisti o semplici consumatori, sulla base della legge 3 del 2012 per la ristrutturazione dei debiti e la soddisfazione dei crediti.  “Oltre ad essere stata dichiarata ‘area di crisi industriale complessa’ – ha commentato il sindaco Domenico Messinese – il tessuto economico di Gela si è rivelato complesso anche dal punto di vista delle prospettive. Un duro lavoro è stato avviato per superare la crisi e oggi offriamo nuovi strumenti per poter dare risposte immediate e fare ripartire l’economia e le progettualità del territorio”. “Una fase concreta di sinergia tra Comune e Tribunale – ha spiegato l’avvocato Salvatore Psaila, esperto in procedure fallimentari - è quella gestita dagli Occ, gli Organismi di Composizione delle Crisi che assistono il debitore a partire dalla predisposizione del piano di ristrutturazione dei debiti nelle procedure di accordo di composizione ed esecuzione di piano”. Ampio risalto è stato dato anche alle novità sul fisco dettate dall’ultima Legge di Stabilità. “La legge sul sovraindebitamento – ha aggiunto invece l’assessore allo Sviluppo Economico, Simone Siciliano – permette di gestire situazioni debitorie prima impossibili da governare arrivando alla fine alla cancellazione dei debiti. La norma è stata introdotta, in questi tempi di forte crisi economica e finanziaria, per la necessità di attribuire alle situazioni di insolvenza del debitore non fallibile o del consumatore la possibilità della cancellazione dei debiti con lo scopo di ripartire da zero, il cosiddetto fresh start, e di riacquistare un ruolo attivo nell’economia, senza restare schiacciati dal carico dell’indebitamento preesistente”. Il rapporto con la società Praesidium nasce lo scorso mese di febbraio 2016 in occasione di un convegno su crisi finanziaria e possibili vie d’uscita, promosso anche dalle associazioni di categoria a Gela.
I NOSTRI UFFICI  LICATA e GELA

Per informazioni, chiamaci al 392 4715460

Share by: